menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ghiaccio

Ghiaccio

Strada Burla, effetto scivolo per le auto: ma la colpa non è del ghiaccio

Una situazione paradossale si sta verificando in queste mattine: un'automobilista diretta a Mezzani riferisce che l'auto non tiene la carreggiata, gli addetti spargono il sale anche se non è ghiacciata

Strada Burla, gennaio inoltrato. Alle 7 di mattina è uno spettacolo affascinante o surreale, dipende dai punti di vista: brina, nebbia, un pò di neve chimica e niente di più. Poche auto in passaggio verso la provincia. Alcuni automobilisti che percorrono la strada verso Mezzani ci segnalano una situazione paradossale. "Da circa una settimana mi sto recando sul posto di lavoro a Mezzani -dice Giulia- ogni mattina si ripete sempre un fenomeno particolare"

"Premetto che la strada in queste ore non è ghiacciata, non lo è stata almeno fino ad oggi. I mezzi adibiti allo spargimento del sale per evitare che la carreggiata sia scivolosa però stanno lavorando anche in queste giornate in cui non mi sembra ci sia la necessità di questo servizio. Il risultato è che la strada è scivolosa, le ruote della mia auto hanno slittato più volte, ripeto in assenza di ghiaccio".

Il fenomeno raccontato da questa automobilista è strano: il sale non dovrebbe portare ad una condizione dell'asfalto tale da compromettere l'aderenza dei pneumatici. Un residente di Mezzani ci riferisce che alla base dello strano fenomeno ci sarebbe il fatto che oltre al sale gli addetti inseriscono anche un elemento oleoso -utilizzato normalmente per sgongiurare la formazione del ghiaccio sulle strade- che se utilizzato in assenza di ghiaccio provocherebbe però un effetto scivolo sul manto stradale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento