menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strada San Donato: forzano la cassaforte ma... non c'è niente

I ladri, entrati dopo aver forzato il pannello della finestra, restano a mani vuote. Dentro il forziere solamente documenti e una chiave che serve ad aprire una cassetta di sicurezza in un istituto di credito

Tanto lavoro per niente. Questo è quello che avranno pensato i ladri che hanno preso d'assalto una villa in nella periferia nord-est della città. Nei pressi della rotonda che ti porta verso San Prospero, in Strada San Donato, una manda di topi d'appartamento si è introdotta in una villetta monofamigliare nel primo pomeriggio di sperando di fare bottino pieno e portare a casa qualcosa di importante. Bene, dopo aver forzato il pannello di una finestra che dà sul retro e senza farsi minimamente notare, nonostante la zona sia trafficata parecchio, i malviventi si sono introdotti all'interno dell'abitazione rivolgendosi direttamente verso la cassaforte nascosta da un armadio a muro. Evidentemente sapevano già dove andare e cosa prendere di mira. Con un flessibile hanno aperto il contenitore tagliandolo. Quando era il momento di arraffare il tesoro (che non c'era) che secondo loro poteva trovarsi all'interno della cassaforte, sono rimasti delusi dal fatto che ci fossero scartoffie e una chiave. Che serviva ad aprire il cassetto di sicurezza all'interno di una banca cittadina. Al suo arrivo, la padrona di casa intorno alle 18:00 non ha potuto far altro che avvertire la banca e chiamare le forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento