menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Susanna Camusso

Susanna Camusso

Susanna Camusso a Parma, tra articolo 18 e crisi delle imprese

Il segretario generale della Cgil incontrerà il 4 aprile i delegati e gli attivisti pensionati del sindacato al mattino e parteciperà a una tavola rotonda con le istituzioni nel pomeriggio

Il prossimo mercoledì 4 aprile la segretaria generale nazionale della Cgil, Susanna Camusso, interverrà a Parma a due iniziative organizzate dalla Camera del Lavoro locale. Al mattino, alle 9.30, è infatti in programma, nella Sala Righi della Tep, l'Attivo provinciale di tutti i delegati e gli attivisti pensionati della Cgil territoriale, in cui si discuterà dei provvedimenti del governo in materia di lavoro, fisco e previdenza, con particolare riferimento alla delicata partita del destino dell’articolo 18, oltre che delle più preoccupanti situazioni di crisi aziendali in atto nel parmense.

Al pomeriggio, nella stessa sede, a partire dalle ore 15.00, si svolgerà una tavola rotonda sul tema: DOVE VA IL SISTEMA PARMA. Lavoro, imprese, società oltre la crisi. Alla discussione con Susanna Camusso, introdotta dalla segretaria provinciale Patrizia Maestri e moderata dal giornalista della Gazzetta di Parma Carlo Brugnoli, interverranno: Patrizio Bianchi, assessore regionale Scuola, Ricerca, Formazione e Lavoro, Mario Ciclosi, commissario straordinario del Comune di Parma, Pierluigi Ferrari, vicepresidente della Provincia di Parma, Andrea Zanlari, presidente della Camera di Commercio di Parma, l’imprenditore Paolo Barilla e Luigi Amore, segretario generale della fondazione Cariparma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento