menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagli | I sindaci minacciano di uscire dall'Anci, e Lucchi organizza la protesta..

I sindaci del parmense, riuniti in Assemblea nella sede della Provincia di Parma minacciano di uscire dall'Anci, l'Associazione dei Comuni, se il Governo non rivedrà la politica dei tagli alle Amministrazioni locali. Intanto Luigi Lucchi convoca un incontro domenica 29 marzo aperto a tutti i sindaci

I sindaci del parmense, riuniti in Assemblea nella sede della Provincia di Parma minacciano di uscire dall'Anci, l'Associazione dei Comuni, se il Governo non rivedrà la politica dei tagli alle Amministrazioni locali. E' questa il contenuto forte dell'Assemblea che si è tenuta ieri 24 marzo in piazzale della Pace. Giovedì 26 marzo verrà consegnato un manifesto a difesa del Comuni, firmato in Provincia al presidente dell'Anci Piero Fassino. Se i tagli non rientreranno i Comuni sono pronti ad uscire dall'Anci, come atto di protesta nei confronti del Governo centrale. 

LUCCHI: INCONTRO IL 29 MARZO ALLA SALA RIGHI- Il sindaco di Berceto Luigi Lucchi, uno dei sindaci più attivi sul fronte delle rivendicazioni al Governo, chiama a raccolta i sindaci di tutta Italia per l'iniziativa 'Liberiamo i sindaci', che si terrà domenica 29 marzo alle ore 11 presso la sala Righi in via Baganza, 9 a Parma. "Lo Stato vuole chiudere i sindaci nei barattoli. I cittadini hanno il dovere di liberarli. Domenica 29 marzo apriamo tutti insieme i barattoli con Luigi Lucchi". Contro i tagli alle Amministrazioni locali e contro il ruolo sempre più marginale dei sindaci Luigi Lucchi, noto per numerose azioni ed iniziative eclatanti ha chiamato a raccolta i sindaci per cercare di stilare una lista di rivendicazioni da far arrivare direttamente a Roma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento