menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Tar dà ragione al Comune "demolire le strutture nell'alveo del Baganza"

La sentenza del Tar dà ragione al Comune e obbliga i proprietari delle strutture costruite sull'alveo del Baganza a demolirle

Ordinanza di demolizione delle strutture sorte sull'alveo del Torrente Baganza è ciò che stabilisce il Tar ai proprietari delle strutture che avevano fatto ricorso contro l'ordine di demolizione emesso dal Comune di Parma dopo l'alluvione del 2014.

I due proprietari avevano fatto richiesta di condono già dagli anni ottanta ma il Tar ha bocciato il ricorso, imposto la demolizione delle due strutture - un magazzino di 75mq e una tettoia di 100 mq- e il ripristino dei luoghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento