menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sottopasso

Sottopasso

Teleriscaldamento, sottopasso di via Trieste chiuso dal 16 agosto

Fino al 5 settembre sono previsti percorsi alternativi per i veicoli e i pedoni, la modifica consentirà di effetuare i lavori di posa di una nuova linea per il riscaldamento degli edifici

Il sottopasso di via Trieste rimarrà chiuso al traffico da martedì 16 agosto a lunedì 5 settembre, in anticipo su inizio scuole, da via Palermo a via Doberdò, per consentire i lavori di posa di una nuova linea del teleriscaldamento, una soluzione energetica rispettosa dell'ambiente per il riscaldamento di edifici e la produzione di acqua calda. La chiusura del sottopasso precederà di qualche giorno quella all’incrocio tra via Trieste e via Palermo, decisa solo quando sarà riaperta alla circolazione via Cuneo (dalla fine della prossima settimana), in modo tale da ridurre al minimo i disagi per i residenti e il trasporto pubblico.

L’incrocio tra via Trieste e via Doberdò invece rimarrà sempre aperto. I pedoni inoltre dovranno utilizzare il marciapiedi sul lato ovest, dato che quello sul lato est verrà chiuso. Questo cantiere fa parte di un intervento più ampio che tocca (non contestualmente) varie vie del quartiere San Leonardo durante questi mesi estivi. I lavori, segnalati con un’opportuna segnaletica (saranno 17 i cartelli posizionati nelle vie limitrofe a quelle interessate dai lavori), si svolgono in estate per ridurre al minimo gli inevitabili disagi che provocheranno ai residenti e alla circolazione della zona, in cui sono presenti varie scuole.

Le vie alternative
Da martedì quindi, con la chiusura del sottopasso di via Trieste, i veicoli provenienti dalla zona Nord potranno percorrere via Venezia, via Cocconi, via Strobel e via Toscana mentre i veicoli in uscita dalla città diretti a Nord potranno percorrere via Toscana, via Strobel, via Tartini e via Venezia.

Le zone interessate dai lavori
L’intervento complessivo prevede il collegamento della centrale di via Lazio con la linea di teleriscaldamento di via Paradigna, seguendo questo percorso: via Lazio, sottopasso di via Toscana, area verde tra via Strobel e via Doberdò, via Doberdò, sottopasso di via Trieste tra via Doberdò e via Palermo, via Palermo (da via Trieste a via Cuneo), via Cuneo, via Pescara, via Verona (tra via Pescara e via Venezia), attraversamento di via Venezia ed infine collegamento (passando su percorsi non stradali) su via Paradigna.

L'AVVISO DI TEP

deviazione temporanea della linea urbana n. 8.

Si comunica che, a seguito di lavori che comporteranno la chiusura al traffico veicolare dell’intersezione tra Via Trieste e Via Palermo, dall’inizio del servizio di martedì 16 agosto 2011 e fino al termine dei lavori, la linea urbana n. 8 osserverà la deviazione di seguito riportata: provenienti dal centro città e diretti verso Via Palermo, giunti in Via Venezia, i bus percorreranno Strada Naviglio Alto, Via Guastalla, Via Benedetta dove effettueranno capolinea presso la palina di fermata provvisoria. Lungo il percorso deviato verrà posta una fermata provvisoria in Via Naviglio Alto.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento