VIDEO - Tamponi agli operatori: a Parma arrivano 3.280 test

Il punto con il direttore sanitario Ettore Brianti: 1.520 test per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e 1760 per Ausl. Test su un primo gruppo di oltre 350 operatori sanitari IL VIDEO

L’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma in linea con le strategie della Regione Emilia-Romagna a tutela della sicurezza degli operatori sanitari sta procedendo a svolgere i tamponi ai propri dipendenti, secondo un piano organizzativo messo a punto dalla propria Struttura di Igiene e sicurezza ospedaliera. Centinaia i tamponi eseguiti, in un impegno che coinvolge 10 professionisti impegnati su tre  ambulatori.

Per permettere al personale di poter lavorare nelle condizioni di massima tutela per sé e per i pazienti, senza rischiare di essere una fonte di contagio, le aziende sanitarie procedono sia all’esecuzione dei tamponi sia ai test sierologici rapidi con uno screening massivo al personale.

3280 i test rapidi distribuiti dalla Regione a Parma: 1.520 per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e 1760 per Ausl.  Anche in questo caso sono già partiti i test su un primo gruppo di oltre 350 operatori sanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento