rotate-mobile
Cronaca Traversetolo

Traversetolo, mette lo scooter in vendita online ma viene truffato per 2.400 euro da un falso direttore postale

Le indagini dei carabinieri di Traversetolo, mediante l’analisi della documentazione bancaria, hanno permesso di individuare tre persone, una donna e due uomini residenti in Lombardia, denunciati per truffa

I carabinieri della stazione di Traversetolo nei giorni scorsi hanno raccolto una querela da una persona del luogo, vittima di un raggiro costatogli 2.400 euro.

In pratica la vittima aveva messo da privato un annuncio su diverse piattaforme online, per vendere un suo motociclo. Dopo diversi contatti e contrattazioni, si accorda con un acquirente sia telefonicamente che via chat, concludendo la vendita ad un prezzo maggiore di quello richiesto nell’annuncio.

L’acquirente, dunque, paventando di essere il direttore di un ufficio postale in Sardegna, in forza della sua specifica competenza, ha dato alcune indicazioni sulla procedura di saldo dell’importo pattuito. Nello specifico, ha invitato il denunciante a recarsi presso l'ATM delle poste di Traversetolo, dove mediante una procedura innovativa e riservata al personale delle Poste, gli avrebbe accreditato l’importo concordato. Il truffatore quindi, in contatto telefonico gli ha fatto inserire il bancomat, guidandolo nelle operazioni da porre in essere.

L’acquirente così, fingendo di fornire al venditore codici per incassare la somma pattuita, di fatto gli ha indicato l’iter per eseguire diverse ricariche su più carte elettroniche di pagamento per un totale di circa 2.400 euro, operazioni compiute dal venditore, che si è fidato ciecamente delle competenze in materia dell’interlocutore, non rendendosi immediatamente conto che in realtà con la procedura da lui indicata stava versando e non incassando i soldi.

Le indagini dei carabinieri di Traversetolo, mediante l’analisi della documentazione bancaria, hanno permesso di individuare i tre destinatari dei versamenti effettuati dal denunciante risultati essere una donna e due uomini residenti in Lombardia, già denunciati per analoghi reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traversetolo, mette lo scooter in vendita online ma viene truffato per 2.400 euro da un falso direttore postale

ParmaToday è in caricamento