menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di vendere un iPhone con uno scontrino falso

Un 46enne è stato fermato in Ghiaia dai Carabinieri che lo hanno denunciato

Durante i servizi di controlli in borghese i Carabinieri di Parma hanno fermato un venditore abusivo di 46 anni, di origini napoletane, in piazza Ghiaia. L'uomo stava tentando di vendere un iPhone a poco prezzo cercando di farsi pubblicità ma con uno scontrino palesemente falso, spacciato per uno scontrino della Expert di Roma. La differenza del codice imei tra cellulare e scatola ha insospettito i militari. Per convincere l'acquirente esibiva un telefono simile all'Iphone 6 ma sono state evidenziate delle discrasie. Lo proponeva come un cellulare da lui acquistato e non utilizzato. Era conosciuto da varie forze dell'ordine. Lo aveva comprato a una ottantina di euro, disconoscendo a suo dire la provenienza, voleva venderlo a 300 esibendo uno scontrino. È stato denunciato per vendita di prodotti contraffatti. È prevista anche una sanzione per chi compra prodotti che va dai 100 euro ai 7000.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento