Truffe agli anziani, continuano le segnalazioni. I consigli delle forze dell'ordine

Ecco l'ennesima truffa agli anziani da finti operatori che si spacciano per incaricati di compagnie energetiche o, peggio, per forze dell'ordine. I consigli per evitare le truffe.

Continuano purtroppo a ripetersi truffe a persone anziane con simili modalità.

Un uomo telefona a casa di una persona anziana da un numero anonimo, spacciandosi per Maresciallo dei Carabinieri (o similare), preannunciando all’ignara vittima l’imminente arrivo di un avvocato. 

Subito dopo, il finto avvocato citofona a casa della vittima e fa credere alla stessa che un familiare ha provocato un incidente investendo con la sua auto delle persone, chiedendo quindi una somma di denaro (anche ingente) per pagare la cauzione o i danni.

La vittima viene intanto tranquillizzata e convinta a consegnare la somma richiesta, eventualmente anche dando gioielli o valori invece di denaro.

A quel punto il finto avvocato va via in gran fretta, prima che la vittima possa accorgersi 

della truffa.

Si richiama nuovamente l’attenzione di tutta la cittadinanza a non consegnare mai 

per nessun motivo denaro o valori a sconosciuti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ribadisce di CHIAMARE SEMPRE IL 113 se qualcuno si presenta o chiede denaro PER QUALSIASI MOTIVO, anche se si qualifica come un appartenente alle Forze dell’Ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento