rotate-mobile
Cronaca

Crac Parmalat, udienza di appello a Bologna: Tanzi molto provato

L'ex patron del Gruppo di Collecchio è arrivato nel capoluogo felsineo intorno alle 10. E' apparso visibilmente dimagrito ed è sceso dal mezzo della polizia penitenziaria con le manette ai polsi

L'ex patron del Gruppo di Collecchio è apparso visibilmente provato e dimagrito. Calisto Tanzi è arrivato poco prima delle 10 in aula in Corte d'appello a Bologna, dove si sta svolgendo il processo d'appello per il crac della Parmalat. Tanzi, attualmente detenuto nel carcere di Parma, è arrivato a bordo di un cellulare della polizia penitenziaria ed è sceso dal mezzo con le manette ai polsi. Nell'aula Bachelet, dove si svolge l'udienza, è stato fatto sedere libero accanto ai suoi difensori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Parmalat, udienza di appello a Bologna: Tanzi molto provato

ParmaToday è in caricamento