menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via D'Azeglio: sequestrati hamburger, pollo e patatine mal conservati

In seguito ai controlli congiunti di polizia municipale e ausl è stato denunciato il titolare del locale dove è stato anche accertato il malfunzionamento delle apparecchiature di congelamento

Il titolare di un locale di via D’Azeglio è stato denunciato all’autorità giudiziaria in seguito ai controlli condotti dalla polizia municipale, nucleo Annonaria e dal Servizio di igiene degli alimenti e nutrizione dell’Ausl che hanno anche provveduto al sequestro di cibo in cattivo stato di conservazione.

Durante il controllo è stato accertato il malfunzionamento delle apparecchiature di congelamento e la mancanza di sapone nei bagni, ed è stata verificata la presenza di alimenti confezionati mal conservati e ricongelati più volte.
Gli agenti hanno sequestrato diverse confezioni di patate fritte, cotolette di pollo, hamburger e altro materiale commestibile. Il titolare è stato di conseguenza denunciato all’autorità giudiziaria.

“A seguito delle diverse segnalazioni da parte dei cittadini, stiamo proseguendo, grazie alla preziosa collaborazione dell’Ausl, i controlli negli esercizi commerciali. Tale attività è finalizzata, oltre alla verifica del rispetto delle norme, alla tutela del cittadino in qualità di consumatore”, afferma l’assessore alla Sicurezza, Fabio Fecci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento