menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via d'Azeglio, spaccia cocaina agli studenti davanti all'Università: arrestato pusher 25enne

L'intervento dei carabinieri dopo le segnalazioni di alcuni residenti

E' stato sorpreso e fermato mentre cedeva una dose di cocaina da 2 grammi ad uno studente universitario nei pressi dell'Ateneo, sotto i portici dell'ex Ospedale Vecchio. Un 25enne nigeriano, con precedenti per spaccio e furto, è stato arrestato ieri pomeriggio in Oltretorrente. E' finito in carcere ed ora si trova in via Burla. I carabinieri sono riusciti ad intercettarlo mentre cedeva la droga e quindi ad arrestarlo in flagranza di reato: l'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, 21 gennaio.

I militari hanno effettuato alcuni controlli in borghese nella zona dei portici dove lo spaccio di sostanze stupefacenti è fiorente. I pusher, dopo aver 'agganciato' il potenziale cliente in strada si accordano per vedersi in una delle vie laterali di via d'Azeglio, lontani dal passaggio di persone e auto, per concretizzare lo scambio di droga. Prima la richiesta, poi il nuovo appuntamento; nel frattempo lo spacciatore recupera la droga, con modalità 'bancomat', da uno degli infratti nei quali l'aveva nascosta precedentemente.

I carabinieri sono riusciti a seguire sia il pusher che il consumatore e a fermarli: lo studente fuorisede, che ha acquistato la cocaina, è stato segnalato come consumatore in Prefettura. Il 25enne finito in manette è accusato di spaccio con l'aggravante di aver venduto droga davanti ad un istituto scolastico. I controlli dei militari nelle zona di via Toschi e di via d'Azeglio, sono stati attivati anche dopo le segnalazioni di alcuni residenti della presenza di pusher che vendono droga agli studenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento