menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via D'Azeglio: furto in tabaccheria

I ladri hanno spaccato la vetrina e rubato un centinaio di euro, dei gratta e vinci e del materiale sugli scaffali. Non ancora quantificato l'importo dei danni. Il titolare: "Ho il dubbio che l'allarme sia suonato perchè nessuno ha sentito nulla".

“Abbiamo il dubbio che ci sia un malfunzionamento nell’allarme perché seppur nella memoria c’è l’attivazione di questa notte, nessuno ha sentito nulla”. Lo dichiara il signor Ambrosini, titolare della tabaccheria al 62/A di via d’Azeglio che ieri notte ha subito una spaccata, con furto di denaro e gratta e vinci. “Sicuramente uno o più persone hanno dovuto agire con estrema velocità, lo testimonia il fatto che hanno afferrato solo la merce sugli scaffali un po’ alla rinfusa, ma nulla fa pensare che l’allarme abbia suonato. Noi siamo arrivati qui questa mattina e abbiamo trovato la vetrina spaccata, probabilmente a mazzate, ma pare proprio che non si siano sentiti neanche i rumori della vetrina spaccata provenire dalla strada questa notte”. Non ancora quantificato il danno arrecato tra ill furto della merce e la rottura dei vetri, mentre il fondo cassa di denaro rubato dovrebbe ammontare a 100 euro. “Sono solo questa mattina in negozio e le persone continuano ad arrivare come una normale giornata lavorativa, quindi per ora sono molto preso”.

Sul furto indaga la polizia, ma per ora non ci sarebbero novità sulle indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    Viarolo: via i mezzi pesanti dal centro abitato

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento