menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippo in via Emilia Est, le strappano la borsa dall'auto in corsa

Mentre stava camminando sul marciapiede la vittima, una donna marocchina, è stata avvicinata da un veicolo: un uomo ha aperto lo sportello e le ha rubato la tracolla dandosi poi alla fuga

Via Emilia Est, altezza Arco di S.Lazzaro, ore 0,30. Una donna originaria del Marocco, classe 1975, sta camminando sul marciapiede per far rientro a casa quando, ad un tratto, sente avvicinarsi alla spalle un’autovettura. L’escalation è fulminea: l’auto si affianca, il passeggero, seduto davanti apre lo sportello, scende dalla vettura, le strappa la borsa a tracolla e risale in macchina, allontanandosi rapidamente.

All’una circa della notte scorsa, durante un controllo in Strada Martiri della libertà, sono stati identificati due uomini a bordo di biciclette. Si tratta di due albanesi, residenti a Parma, rispettivamente di 33 e 30 anni, senza precedenti penali. Uno di questi, il trentenne, dagli accertamenti risultava irregolare sul territorio nazionale, e già colpito da un provvedimento di espulsione con ordine a lasciare il territorio dello Stato emesso dal Questore di Bologna. Per l’uomo è scattata la denuncia a piede libero per inottemperanza all’ordine del Questore. E' a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura per procedere alla sua espulsione dall’Italia.


Transitava in via Sidoli alle 4 a bordo della sua potente auto sportiva, un AUDI TT. Ma alla vista degli Agenti non è sfuggita l’andatura non proprio lineare dell’auto in strada. Dal controllo effettuato sul posto mediante etilometro, con ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale, è emerso che il tasso alcolemico del guidatore era bel al di sopra dei limiti consentiti dalla legge (0,89 g/l). L'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza: gli è stata ritirata la patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento