Via Garibaldi, che fatica andare in bici. "La strada dissestata è un pericolo per tutti"

Gli scivoloni sono all'ordine del giorno e la colpa non è della pioggia ma delle buche. Questa volta sotto la lente di ingrandimento, anche se si vede benissimo a occhio nudo, c'è via Garibaldi: la strada che vede il passaggio di centinaia di cittadini e turisti, ma che non è comodamente percorribile.

Gli scivoloni sono all'ordine del giorno e la colpa non è della pioggia ma delle buche. Questa volta sotto la lente di ingrandimento, anche se si vede benissimo a occhio nudo, c'è via Garibaldi, in pieno centro: la strada che porta al teatro Regio e in piazzale della Pace, una via che vede il passaggio di centinaia di cittadini e turisti, ma che non è comodamente percorribile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le lamentele sono sempre le stesse, ma come dare torto a chi ogni giorno prova il disagio di passare sulle lastre di porfido che sono disconnesse e non al livello della strada? Come piazzale Corridoni, anche via Garibaldi è stata asfaltata qua e là dove era necessario e in attesa di lavori che riportino il manto stradale al suo stato originale. Nel frattempo il disagio è notevole. Per fa una passeggiata di sicuro non è un bel vedere, ma per chi percorre la via in bici è sicuramente un pericolo. Questa sera alle 20.30 la Giunta incontrerà i residenti del Centro, si parlerà delle criticità del quartiere e i cittadini attendono risposte anche su questo serio problema di manutenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento