Cronaca Centro / Strada Giuseppe Garibaldi

Via Garibaldi, furto in oreficeria: catene d'oro per 28 mila euro

Ieri pomeriggio una coppia di 30enni e un'altra complice hanno distratto la titolare del negozio per sottrarre un rotolo portavalori con oggetti preziosi da uomo: indagini in corso

Furto in un'oreficeria di via Garibaldi. Una coppia, trentina d’anni per entrambi, è entrata nei locali del negozio manifestando l’intenzione di acquistare una catena d’oro. La titolare ha iniziato a mostrare la propria merce, e nel contempo ha fatto ingresso in negozio un’altra ragazza, apparentemente sconosciuta ai due. La titolare ha fatto accomodare la nuova cliente continuando a servire la coppia.

Ad un certo punto l’uomo ha chiesto di vedere da vicino una catena d’oro esposta in vetrina: la titolare ha perso di vista i clienti per il tempo necessario ad aprire la vetrina e prelevare la catena prescelta. Dopo averla visionata, accampando banali scuse, tutti e tre i clienti sono usciti fuori dal negozio allontanandosi rapidamente. Pochi istanti e la titolare si è accorta che dal bancone mancava un rotolo portavalori, con all’interno catene d’oro da uomo, il cui valore commerciale complessivo si aggira intorno ai 28 mila euro. Indagini in corso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Garibaldi, furto in oreficeria: catene d'oro per 28 mila euro

ParmaToday è in caricamento