rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Via Muggia presa d'assalto: scassinate auto per tre notti, i residenti: "Nessuno se ne frega"

Decine di auto prese di mira, svaligiate all'interno sempre con la stessa tecnica: vetro in frantumi e razzia di oggetti e tutto quanto si trova nell'abitacolo. Chi abita li si lamenta: "Ma come è possibile che da qui non passi mai nessuno"

"E' una zona di passaggio, siamo in viale Mentana, a un passo dal centro, come è possibile che nessuno si renda conto di quello che sta succedendo da tre notti a questa parte? Eppure qualcuno prima o poi si troverà a passare, si accorgerà dei vetri in frantumi, qualche guardia notturna dovrà pure per sbaglio trovarsi qui. Noi abbiamo sporto denuncia, speriamo che le cose cambino, altrimenti la cosa diventa ingestibile". In via Muggia i residenti si ribellano. Da qualche notte a questa parte, decine di auto vengono 'aperte' sempre con la stessa tecnica: vetri spaccati, trovati in frantumi il giorno dopo, auto razziate di tutto quello che c'è dentro. La notte della Befana, quattro macchine sono state messe a soqquadro, trovate con il finestrino sfondato. In quella successiva ancora tre, fino ad arrivare alle quattro della notte tra il 7 e l'8 gennaio. Regolarmente parcheggiate, le auto vengono trovate con i finestrini frantumati e prive degli oggetti che i proprietari ripongono nelle proprie vetture. "A me hanno rubato pure il cappotto", lamenta uno dei tanti residenti che non si sente più sicuro. "Bisogna fare qualcosa, i danni sono sempre più ingenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Muggia presa d'assalto: scassinate auto per tre notti, i residenti: "Nessuno se ne frega"

ParmaToday è in caricamento