Cittadella, in Via Puccini nasce l'Ortogiardino: domenica merenda collettiva

Un po’ orto, un po’ giardino, quest’angolo verde affacciato su via Puccini, è lo specchio di ciò che il progetto Prove di comunità vuole essere per il territorio

Fiorisce con l’Ortogiardino il progetto 'Prove di comunità' in quartiere Cittadella e Lubiana. Un po’ orto, un po’ giardino, quest’angolo verde affacciato su via Puccini, è lo specchio di ciò che il progetto Prove di comunità vuole essere per il territorio, un luogo di incontro, da vivere e coltivare insieme per il benessere di tutti. Un’intera comunità si mobilita per rendere il proprio quartiere una casa da abitare, con le buone relazioni come ingrediente segreto. L’appello ai “vicini di casa” perché si attivino come volontari, dentro il progetto. Ortogiardino inaugura con una merenda aperta a tutti, domenica 9 giugno dalle 16.30.

C’è la Bottega del fai da te, un atelier creativo dove le cose vecchie possono trovare nuova vita. A motivare chi settimanalmente si ritrova per accorciare pantaloni, aggiustare ombrelli, recuperare la lana dei vecchi maglioni, non è solo la leva del risparmio. La bottega è un luogo trasversale dove persone di tutte le età e culture, si ritrovano per conoscersi, stare insieme e, magari, darsi una mano. 

Poi c’è “Mi ritorni in mente”, le interviste della memoria, viaggio porta a porta fra chi il quartiere l’ha vissuto e visto cambiare, per raccogliere storie, fotografie e filmati che ne preservino l’identità, perché non vada perduta. Un pezzo del progetto che da spazio soprattutto alle persone anziane e diventa un pretesto importante per valorizzarle e farle sentire meno sole. 

Poi c’è il sostegno ai bambini nei compiti, nei locali della parrocchia, la cura condivisa degli spazi verdi e il sogno nel cassetto di una banca del tempo di quartiere che valorizzi le competenze di tutti. Per fare questo c’è bisogno dell’aiuto di tutti ed ecco perché chi sostiene Prove di Comunità lancia un appello ai vicini di casa, perché si uniscano alla schiera di volontari già impegnati nel progetto. Non si chiede una competenza specifica ma semplicemente un aiuto, ciascuno secondo le proprie possibilità, come una buona famiglia. Sono tanti i modi per rendersi utili ai bambini, agli anziani, alle famiglie e alle strutture del quartiere, inverno o estate che sia, per molte o poche ore la settimana. Basta scrivere a provedicomunita@gmail.com o contattare Forum Solidarietà (0521.228330), per avere più informazioni o segnalare la propria disponibilità. Uno stand informativo sarà presente anche domenica all’Ortogiardino in occasione della festa.

Aderiscono a Prove di comunità in quartiere Cittadella Lubiana: Le associazioni Bizzozero-Cittadella Solidale, Crescere Insieme a Parma, Fa. Ce. Onlus, Famiglie Numerose, Futura, Kwa Dunìa, La Mano di scorta, Maendeleo Italia; Azione Cattolica Corpus Domini; CIAC - Centro Immigrazione Asilo Cooperazione Internazionale; Coordinamento Pace e Solidarietà; Coordinamento Provinciale Centri Sociali Anziani e Orti; Cooperativa Sociale Eidé, Istituto Comprensivo Pezzani-Puccini; le parrocchie Corpus Domini, Santa Maria Immacolata, San Giovanni Battista. Il progetto è realizzato con il supporto di Forum Solidarietà e del Settore Welfare e Famiglia del Comune di Parma

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento