menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza - Il Comune: 'I Vigili di quartiere ascoltano i commercianti'

"I vigili di quartiere -si legge in una nota- sono presenti in diverse zone della città e, nonostante le note ristrettezze di organico della Polizia Municipale dovute ai limiti di legge per le assunzioni, svolgono regolarmente la loro attività di presidio in diversi punti della città.

"I vigili di quartiere -si legge in una nota- sono presenti in diverse zone della città e, nonostante le note ristrettezze di organico della Polizia Municipale dovute ai limiti di legge per le assunzioni, svolgono regolarmente la loro attività di presidio in diversi punti della città.

Lo dimostrano anche i contatti intrapresi con gli esercenti di negozi, bar, ristoranti e altri pubblici esercizi per conoscere dalla viva voce dei testimoni diretti, a contatto continuo con i cittadini residenti, le problematiche  più acute che vengono percepite dalla popolazione nelle diverse zone sia del centro che della periferia urbana.

Nella settimana  fra il 15 e il 20 febbraio gli agenti hanno avuto colloqui informativi con i commercianti di via Bandini, Largo VIII Marzo, piazzale Pablo, via Jenner, via Garibaldi, via Venezia, via Montanara, largo Parri, via Bologna, borgo Felino, via Fleming, piazzale Santa Croce, via D'Azeglio, via Tartini, via Pellico, strada al Duomo, via Pertini e vicolo al Battistero, per un totale di 28 incontri fra vigili di quartiere e singoli commercianti.

Fra le tematiche segnalate, c'è chi chiede un passaggio pedonale rialzato in via Jenner, chi auspica passaggi più frequenti degli agenti e delle forze dell'ordine per garantire sicurezza sul territorio, chi denuncia la presenza assidua di questuanti  e soste irregolari in largo Parri, chi lamenta la carenza di parcheggi (è il caso di via D'Azeglio),  chi rileva in via Tartini la presenza di baby gang all'ora di pranzo e di persone ubriache e moleste all'ora di cena. Poi viene segnalata una ruota di bicicletta attaccata alla rastrelliera in via Garibaldi (evidente residuo di un furto), mentre in zona Duomo si lamentano la presenza assidua di persone dedite all'accattonaggio.

I problemi, piccoli o grandi, non mancano di certo, ma la presenza degli agenti della Municipale, compatibilmente con le risorse disponibili è garantita, e l'ascolto dei cittadini servirà per mettere a punto le strategie più efficaci possibili allo scopo di preservare il decoro e la sicurezza.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento