rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Colorno

Violenza sessuale e pestaggi contro la moglie: 60enne arrestato dai carabinieri

L'uomo, che ora si trova in via Burla, deve scontare 3 anni e 2 mesi di carcere

Picchiava la moglie, la maltrattava e abusava sessualmente di lei. Un 60enne di Noceto è stato arrestato dai carabinieri, che hanno eseguito il provvedimento d'arresto, emesso dalla Corte d'Appello di Bologna. L'uomo, che ora si trova nel carcere di via Burla, aveva infatti accumulato tre diverse condanne. Nel novembre 2017 per una serie di atti lesivi nei confronti della moglie, fra cui maltrattamenti, lesioni personali gravi e violenze sessuali. la moglie aveva denunciato il marito ai carabinieri: il 60enne venna allontanato dalla casa famigliare e condannato ad un anno e 8 mesi.

Dopo i due hanno ripreso la convivenza ma la relazione si incrinò di nuovo, per la violenza dell'uomo. La moglie aveva presentato una nuova denuncia per condotte vessatorie e atti persecutori. Questi episodi sono avvenuti nei primi mesi del 2018, fra Parma e Noceto. L’uomo è stato condannato ad anni 1 e mesi 6 di reclusione. Ad inizio dello scorso luglio il passaggio in giudicato delle due sentenze che quindi hanno portato al provvedimento di arresto. Il 60enne deve scontare 3 anni e 2 mesi di reclusione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale e pestaggi contro la moglie: 60enne arrestato dai carabinieri

ParmaToday è in caricamento