Violenze e abusi sulla compagna e la figlia: in manette un 50enne

Un uomo di origini sudamericane è stato arrestato dagli uomini della Questura. La compagna ha denunciato che da mesi sia lei che la figlia, da poco maggiorenne, subivano le molestie dell'uomo

Donna violentata

Subivano da mesi violenze e abusi da quell'uomo sudamericano di 50 anni che aveva il vizio di ubriacarsi. Gli uomini della Squadra Mobile sono intervenuti presso l'abitazione dell'uomo su una chiamata della sua compagna. Lui, ubriaco, si era barricato in casa e minacciava di suicidarsi. Dopo una colluttazione con le forze dell'ordine, il sudamericano è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. A quel punto gli inquirenti hanno interrogato la donna, che esasperata, ha denunciato le continue violenze che sia lei che la figlia, diventata da poco maggiorenne, subivano dal suo compagno. Le molestie andavano avanti da mesi e in quel periodo la figlia era ancora minorenne. Ora l'uomo è stato accusato anche di violenza sessuale, lesioni e minacce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, manca la manodopera per la coltivazione dei pomodori: ecco come candidarsi

  • Coronavirus - Parma piange altri 14 morti, 48 nuovi casi: il totale arriva a 2.365

  • Coronavirus: muore a 60 anni l'attivista dei 5 Stelle Cinzia Ferraroni

  • Coronavirus: muore a 54 anni Roberto Bocchi

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

Torna su
ParmaToday è in caricamento