Cronaca

Webuild (Pizzarotti) è la miglior offerente: con 1 mld si aggiudica la tratta AV Napoli-Bari

I lavori, che saranno gestiti per il cliente Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), una volta aggiudicati saranno eseguiti da un consorzio in cui il Gruppo è leader, con una quota del 70%, insieme a Pizzarotti (30%)

Il Gruppo Webuild migliore offerente per il contratto per la progettazione esecutiva e l'esecuzione della linea ferroviaria Napoli-Bari, Tratta Orsara- Hirpinia, del valore di 1,032 miliardi di euro. I lavori, che saranno gestiti da Webuild per il cliente Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), una volta aggiudicati saranno eseguiti da un consorzio in cui il Gruppo e' leader, con una quota del 70%, insieme a Pizzarotti (30%). Il nuovo risultato segue la recente aggiudicazione di un altro lotto di 11,8 km della stessa linea, tra Orsara e Bovino e del valore di 367,2 milioni di euro. Il progetto, che permettera' la creazione di 15.000 posti di lavoro, rappresenta un ulteriore contributo del Gruppo nella direzione dello sviluppo della mobilita' sostenibile in Italia, soprattutto nel Sud, che il Paese sta perseguendo con sempre maggiore determinazione, anche attraverso il nuovo impulso agli investimenti nel Sud Italia attraverso le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Investimenti che avranno un impatto significativo sull'ammodernamento delle reti infrastrutturali e sull'occupazione. La tratta ferroviaria Orsara-Hirpinia si inserisce nell'ambito della riqualificazione e potenziamento dell'itinerario AV/AC Napoli-Bari, compreso nel Corridoio 5 Helsinki-Valletta della rete europea Trans-European Transport Network (TEN-T), identificato come prioritario nel quadro degli investimenti infrastrutturali strategici previsti dalla legge "Sblocca Italia". Il nuovo tracciato della linea Orsara-Hirpinia misura complessivamente circa 28 km e si sviluppa prevalentemente in galleria (per circa 27 km). La velocita' raggiungibile dai treni nella nuova linea e' di 250 km/h, tranne che nelle estremita' all'aperto dove il treno arriva a 200 km/h. La Tratta Bovino-Orsara verra' attivata provvisoriamente mediante la costruzione di una bretella provvisoria di collegamento alla linea storica in prossimita' dell'attuale fermata di Orsara. L'intervento della Orsara-Hirpinia inizia, lato Bari, in adiacenza al corpo ferroviario gia' realizzato nell'ambito della tratta Bovino-Orsara, con la demolizione del ramo di collegamento provvisorio alla linea storica e la realizzazione della stazione Orsara. Dopo un breve tratto in rilevato e' presente il Viadotto Cervaro lungo circa 314 metri, dopo il quale, lato Napoli, inizia la galleria Hirpinia della lunghezza complessiva di circa 27 km. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Webuild (Pizzarotti) è la miglior offerente: con 1 mld si aggiudica la tratta AV Napoli-Bari

ParmaToday è in caricamento