menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le app su iPhone

Le app su iPhone

Infomobility, ecco "WiMove": l'app iPhone per muoversi in città

Tutte le notizie utili per chi arriva in città, dalla mobilità ai cantieri, dai parcheggi al Bike sharing, dagli eventi ai luoghi della cultura, da oggi sono disponibili in tempo reale sull’iPhone

Grazie al progetto della piattaforma mobile “WiMove”, sviluppata e realizzata da Infomobility in collaborazione con alcune aziende informatiche locali, sarà infatti possibile, per chiunque possieda un IPhone, scaricare gratuitamente l’app dall’Apple Store e ricevere tutte le info utili.
Ma non solo: si potranno anche effettuare segnalazioni online di situazioni particolari (viabilità, arredo urbano, sosta) da far pervenire in tempo reale agli uffici competenti per un intervento tempestivo. Parma, prima città in Italia ad aver attivato l’app, ha presentato il nuovo progetto nell’ambito della X Settimana Europea della Mobilità.

Il progetto “Wi Move – servizi mobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete Wi-Fi federata ed interoperante” è stato il primo progetto ammesso e finanziato dal 1° bando “Elisa” nella categoria “Infomobilità” ed emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’anno 2007, al quale ha partecipato il Comune di Parma.
Numerosi sono stati i progetti messi a punto dai vari Enti partecipanti (Roma, Parma, Firenze, Genova, Cagliari) con l’obiettivo comune di riunire in un’unica interfaccia le notizie utili agli utenti.


Tutte le info su www.wimove.it

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento