rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Politica

Alta Velocità, Parma non molla: approvate due mozioni per l'interconnessione e più treni veloci

La prima del gruppo Vignali chiede di attivarsi per utilizzare l’interconnessione con la linea Alta Velocità: "La priorità rimane la fermata della Tav alle Fiere". La seconda presentata da Ubaldi, Brandini e Ottolini. Il sindaco: "La partita dell'Alta Velocità dobbiamo riuscire a giocarla insieme"

Per la fermata dell'Alta Velocità a Parma e per l'interconnessione con la linea esistente non tutto è perduto. Nel corso della maratona per il Bilancio il Consiglio comunale di martedì 19 dicembre ha approvato due mozioni, presentate dall'opposizione, sul tema. La prima è stata quella presentata da Pietro Vignali, capogruppo del gruppo Vignali sindaco che impegna la giunta "ad attivarsi per utilizzare l’interconnessione con la linea alta velocità, per riportare fermate presso la Stazione di Parma dei treni veloci da e per Milano e per concludere il progetto per l’interconnessione fra Stazione, Aeroporto e Fiere e il progetto relativo alla rete di interconnessione su ferro di area vasta". La mozione è stata approvata con 29 voti favorevoli e un astenuto (Ottolini). 

"Oggi l'obiettivo numero uno - ha ribadito l'ex sindaco - deve essere avere la fermata dell'Alta Velocità alle Fiere, che avrebbe un valore per lo sviluppo del nostro territorio come l'ha avuta per Reggio Emilia" 

Anche il sindaco Michele Guerra, intervenendo per la discussione della mozione, ha sottolineato l'importanza di rimanere uniti per arrivare a dei risultati: "La partita dell'Alta Velocità dobbiamo riuscire a giocarla insieme. Non nego che abbiamo avuto contatti con altri operatori (Italo) per alcune fermate dell'Alta Velocità a Parma" 

La seconda, presentata da Ubaldi, Brandini e Ottolini per ottenere il prima possibile l'utilizzo dell'interconnessione Tav. Anche questa mozione è stata approvata con 28 favorevoli e 1 astenuto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta Velocità, Parma non molla: approvate due mozioni per l'interconnessione e più treni veloci

ParmaToday è in caricamento