menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Pizzarotti: "Mercoledì presenteremo logo e Carta dei Valori"

"Scarpa forse è fermo al 2012: secondo l'Istat Parma è la seconda città più attrattiva d'Italia, a dimostrazione che il lavoro fatto ha dato i suoi frutti"

Il sindaco Federico Pizzarotti, in occasione della presentazione del nuovo Piano Strutturale Comunale ha risposto ad alcune domande, sul futuro della città e sulle altre candidature alla poltrona di sindaco, a cominciare da quella di Paolo Scarpa, vincitore delle Primarie. "In questo Psc -ha sottolineato il sindaco Federico Pizzarotti - abbiamo investito nel verde e nella rimozione del consumo di suolo: avere meno 4 milioni di metri quadri vuol dire avere un consumo non zero, ma sottozero. Un piano coraggioso, per valorizzare alcune aree in modo che siano completate, per strapparle al degrado. Ma allo stesso modo basta cemento, basta espansione, faremo tornare la campagna in città, creando dei corridoi verdi. Se la nostra città ha una vocazione agroalimentare deve avere anche quella dello sviluppo del territorio".

Cosa ne pensa della candidatura di Paolo Scarpa, vincitore delle Primarie?

"Fin dall'inizio ho detto che rispetto tutti e non temo nessuno. Noi andiamo avanti per la nostra strada, mercoledì presenteremo il logo e la Carta dei valori: poi sarà la volta del programma. Mi fa piacere che Scarpa citi i nostri temi: punta su temariche su cui noi investiamo da cinque anni. Ci fa piacere che la nostra politica abbia fatto scuola anche in chi adesso si candida per inseguire quello che abbiamo fatto in cinque anni. Di contro invece servirebbe informarsi meglio di cosa è diventata la nostra città. Scarpa forse è fermo al 2012: secondo l'Istat Parma è la seconda città più attrattiva d'Italia, a dimostrazione che il lavoro fatto ha dato i suoi frutti. Il rilancio è ampiamente in corso e la città è gà in cammino". 

Cosa si apetta dallo schieramento di centrodestra? "Salvini, quando è venuto a Parma in novembre, ha detto che avrebbe annunciato a breve un candidato forte. Altri mi hanno detto che stenderanno prima il programma e i candidati dovranno sottoscrivere quello. Forse non c'è nè il candidato, nè il programma. Dovrebbe essere annunciato entro dieci giorni: spero che sarà così. Tutti potranno presentare il proprio programma ai cittadini: faremo vedere il cambio di passo che abbiamo fatto in questi cinque anni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    Viarolo: via i mezzi pesanti dal centro abitato

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento