Memoria del Novecento: in 3 anni a Parma 213.000 euro di contributi dalla Regione

Barbara Lori (Pd): “Abbiamo dato stabilità alle realtà esistenti e ampliato le opportunità di studio e divulgazione”

A tre anni dall’approvazione della legge regionale dedicata alla Memoria del Novecento, la V Commissione cultura si è riunita per fare un bilancio di quanto è stato realizzato grazie a questo provvedimento. Barbara Lori, consigliera Pd, è intervenuta a riguardo.

“La legge 3/2016 ha portato con sé risultati decisamente positivi. Non solo ha permesso di dare stabilità alle realtà precedentemente finanziate dalle province tra cui in primis la rete degli istituti storici, ma anche di sostenere e ampliare le opportunità di studio, formazione e divulgazione della memoria del secolo da poco chiuso. – ha affermato Lori – È risultata fondamentale anche l’implementazione delle attività didattiche e lo sviluppo di progetti di rete anche sovraprovinciali così come l’ampliamento delle opportunità formative sostenute dall’Assemblea Legislativa con i viaggi della memoria”.

“Decisamente positivo anche il bilancio per il territorio di Parma. – ha sottolineato la consigliera regionale Pd – In tre anni, grazie ai bandi pubblicati, nel Parmense sono arrivati 213.000 euro di contributi”. Diversi i soggetti finanziati, tra cui l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea e il Centro Studi Movimenti. Contributi anche a diverse associazioni e comuni per specifici progetti: AICVAS - Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna, Circolo del Cinema Stanley Kubrick e i comuni di Berceto, Fontanellato e Langhirano.

“Il XX secolo è stato caratterizzato dai conflitti più atroci ma anche dalle innovazioni sociali e tecnologiche più sconvolgenti rispetto al passato. Approfondire la storia e le storie del Novecento, garantire attività di studio e la realizzazione di progetti che coinvolgano studenti e cittadini è necessario per guardare al futuro con maggiore consapevolezza” ha commentato in conclusione Lori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento