menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia contro il Bari, D'Aversa: "Abbiamo armi per fare male"

"Sia in fase di possesso che in ripartenza potremo sicuramente sfruttare le occasioni. Giochiamo contro una squadra che in casa ha un ruolino di marcia impressionante"

Dal  nostro inviato

COLLECCHIO - "Sotto l'aspetto motivazionale l'allenatore deve fare poco quando si giocano certe partite. Giocheremo contro una squadra importante, una gara che tutti vorrebbero giocare in uno stadio pieno di storia". Roberto D'Aversa è pronto, il suo Parma pure, si spera: "Bisogna interpretare la partita in base alle caratteristiche degli avversari e quelle della squadra che siamo. Credo che l'atteggiamento sia ottimo, la posizione in classifica importante è data dalla seconda miglior difesa e dal fatto che stiamo diventando squadra sempre di più. Dobbiamo sfruttare le occasioni che si presenteranno in partite come queste però, non deve esserci la frenesia. Concentrazione e lettura per tutto l'arco della partita, senza farci influenzare dal grande pubblico. Loro in casa hanno fatto un percorso importante per un fattore campo che si fa sentire, hanno fatto un percorso da squadra che gioca insieme da anni, allenata da un allenatore bravo, che conosco personalmente e che punta a vincere il campionato. Quando si prepara una partita così importante ci vorrebbe la preparazione della settimana tipo. Dopo il Cesena abbiamo analizzato le partita, ho letto e sentito parecchie cose, credo che a volte il giudizio dipenda molto anche dal risultato. Eravamo felici solo della prestazione. Sarà una partita diversa, credo che nella nostra squadra ci siano caratteristiche per approfittare di eventuali spazi concessi, ma anche per metterli in difficoltà in possesso palla. Veniamo da un percorso importante, due anni alcuni ragazzi erano in Serie D e oggi sono a giocarsi un campionato diverso. Penso che possiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto. Con qualche rammarico e la consapevolezza di dover migliorare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento