Sport

Cagliari-Parma 2-1 | I crociati si buttano via

Il gol di Kucka illude, poi Pavoletti pareggia e rimonta una partita gestita male dal Parma

Roberto D'Aversa - foto Ansa

Dal nostro inviato

CAGLIARI –Come contro la Spal, ancora nel secondo tempo, il Parma si butta via e si fa rimontare dopo essere passata in vantaggio con il primo gol di Kucka con la maglia del Parma. Pavolettiduevolte fredda la difesa del Parma che ha qualche colpa nel leggere tardi i tagli dell’attaccante, abile a sfruttare due errori e di aprire la strada a una squadra, il Cagliari, che si prende la vittoria e scaccia la crisi. Un punto in quattro gare, può essere un campanello d’allarme.

Formazione senza sorprese quella messa in campo da Roberto D’Aversa che pronti via tira un sospiro di sollievo quando i suoi si perdono Pavoletti, bravo a farsi trovare pronto sul secondo palo, a stoppare la sfera ma non a calciare verso Sepe. Gli uomini di Maran cominciano forte, c’era da aspettarselo perché per i sardi è un po’ l’ultima spiaggia. Il tecnico se la gioca con la qualità di Ionita, la tecnica di Joao Pedro e l’agonismo di Barella che a turno con il macedone va a giocare sulla trequarti. E’ questa un po’ la chiave di volta di un match improntato sulle fiammate dei sardi, bravi a farsi trasportare da un grande pubblico che capisce le difficoltà del momento e spingono i padroni di casa a mostrare gli attributi pronti via. Il Cagliari a pallone sa giocare, si impossessa della mediana e costringe il Parma a guardarsi alle spalle, ma senza calciare in porta mai. Solo Deiola spaventa Sepe, bravo a respingere il tiro del centrocampista. Poi basta, un paio di tagli di Pavoletti, quanche timido tentativo di arginare la manovra pressoché inesistente di un Parma avaro di idee ma cinico al punto giusto da resistere alla tempesta e colpire a freddo il Cagliari che subisce il gol di Kucka. Palla morbida di Gobbi, stacco imperioso di Kucka che indirizza il pallone alle spalle di Cragno. 1-0 Parma, e spinta sarda che subisce uno stop. Pellegrini, il migliore dei suoi, è uscito e i rossoblù non sono più così spavaldi a sinistra. Il Parma prende fiducia, aspetta il Cagliari e va scatenando gli esterni, fino al 40’ assenti ingiustificati.

LA DIRETTA

Biabiany e Gervinho faticano a supportare la fase difensiva e si va in apnea anche in mezzo al campo, dove il Cagliari ha sistematicamente un uomo in più. Mezzora di sfuriata convinta del Cagliari che mette il Parma alle corde. Sia nel primo che nel secondo tempo, quando al 66’ trova il Pari con Pavoletti in mischia. Male la difesa del Parma che perse l’uomo e non tiene le posizioni. Deiola è già uscito, al suo posto Despodov che va a mettersi vicino a Pavoletti. Joao Pedro fa il trequartista e Barella indietreggia. Stulac molla la presa, Kucka si mette in regia e Rigoni fa la mezzala. Tutto inutile se Gervinho non ha voglia di giocare e sbaglia tutto quello che può sbagliare un giocatore nella partita. E, come se non bastasse, manda a quel paese D’Aversa che gli chiede di dare una mano in difesa. Mentre andava in archivio la partita, Pavoletti gli dà la sterzata giusta che consente ai suoi di portarla a casa. L’espulsione di Joao Pedro non influisce sul risultato che premia la squadra di Maran e scontenta D’Aversa. Parma distratto.

IL TABELLINO

CAGLIARI-PARMA 2-1

Marcatori: 40' Kucka (P), 65', 85' Pavoletti (C)
cagliarilogo-2

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6,5; Padoin 5 Ceppitelli 5 Pisacane 6, Pellegrini 6,5 (32′ Lykogiannis 5); Deiola 6 (56′ Despodov 6,5), Cigarini 6 (91′ Bradaric sv), Barella 7; Ionita 5; Joao Pedro 5, Pavoletti 7,5. A disposizione: Aresti, Rafael, Leverbe, Romagna, Srna, Bradaric, Ladinetti, Oliva, Doratiotto. Allenatore: Rolando Maran 6,5

parma-logo-nuovo-2-2PARMA: Sepe 6; Iacoponi 5, Bruno Alves 6, Bastoni 6, Gobbi 6,5; Kucka 6,5, Stulac 5 (64′ Rigoni 5), Barillà 5 (89′ Ceravolo sv); Biabiany 6, Inglese 5,5, Gervinho 4. A disposizione: Frattali, Bagheria, Diakhatè, Machin, Gazzola, Siligardi, Dezi, Sprocati. Allenatore: Roberto D’Aversa 5.

Ammoniti: Cigarini (C), Bastoni (P), Deiola (C), Pavoletti (C)

Espulsi: Joao Pedro (C)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari-Parma 2-1 | I crociati si buttano via

ParmaToday è in caricamento