menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Felice Evacuo - Foto D. Fornari

Felice Evacuo - Foto D. Fornari

Parma, Evacuo in bilico e Frattali in entrata

Daniele Faggiano incontrerà l'agente dell'attaccante per discutere del futuro del bomber. Tra mercoledì e giovedì è attesa l'ufficialità per il portiere dell'Avellino. La trattativa è appena avviata, restano solo da limare alcuni dettagli

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - La settimana scorsa era stato messo 'fuori mercato'. Oggi non lo è più, probabilmente non lo è mai stato del tutto. Al di là delle dichiarazioni di facciata, i dirigenti del Parma hanno sempre cercato di piazzare Felice Evacuo, non perché non puntassero sulle sue qualità, ma perché, dall'arrivo di Faggiano in avanti, l'intenzione è stata quella di portare giocatori forti e funzionali al progetto che vede la Serie B a portata di mano. Fatti fuori Melandri, Guazzo (che a giorni dovrebbe firmare con il Modena) e Miglietta (probabilmente fuori lista perché non trova squadra), l'altra uscita pesante potrebbe essere proprio quella di Felice Evacuo, un giocatore arrivato a Parma con tantissime aspettative e che adesso si trova a fare i conti con un modulo che lo aiuterebbe pure, ma che contempla solo una punta: Emanuele Calaiò. Evacuo è richiestissimo da tanti club, di Lega Pro e di Serie B, non c'è solo l'Alessandria, ma anche la Cremonese che è su di lu. Il giocatore non vorrebbe partire, ma se il sacrificato sarà lui, non gli resterà altro che fare le valige e andarsene, anche se L'Aversa sta cercando in tutti i modi di trattenere l'attaccante, ritenendolo un punto di forza per la sua squadra. Mercoledì pomeriggio la riunione decisiva tra Daniele Faggiano e Marrucco, agente del calciatore arrivato a Milano in queste ore per discutere sul futuro del suo assistito, che ha un contratto biennale. La scelta, in caso di addio, sarà dolorosa anche dal punto di vista economico per il Parma che dovrà assicurare una ricca buonuscita al calciatore che percepisce uno stipendio oltre la media. Questo nel caso in cui il Parma non dovesse trovare nessuna squadra disposta a comprare il cartellino. 

Capitolo portiere. Come vi avevamo anticipato il Parma era interessato all'acquisto di un portiere. La trattativa che doveva portare a Pegolo del Sassuolo sembra essere saltata, per via dei costi esorbitanti dell'ingaggio del giocatore. Per questo Daniele Faggiano ha ripiegato su Pierluigi Frattali, numero uno dell'Avellino e tra mercoledì e giovedì potrebbe diventare il portiere del Parma. La trattativa è ben avviata, c'è solo da limare gli ultimi dettagli in attesa dell'ufficialità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento