Catania-Parma 2-0: Gomez e Bergessio affondano i crociati

Trasferta amara per i ragazzi di Donandoni che tornano dal Massimino con 0 punti e una prestazione non esaltante. Benalouane lascia i parmigiani in 10 e gli uomini di Maran fanno festa

Gobbi-Gomez, TM News Infophoto

Per la prima volta Donadoni e Maran si sfidano con quest'ultimo che ha sempre perso contro il Parma quando sedeva sulla panchina della Triestina.Donadoni manda in campo Benalouane dal 1' che prende il posto di Zaccardo che non compare neanche in panchina. In attacco, invece, Belfodil fa coppia con Amauri e Biabiany sulla fascia destra al posto di Rosi.

Avvio subito in salita per i ragazzi di Donadoni: al 2' Gomez porta in vantaggio il Catania dopo aver fatto suo un assist di Barrientos. Il Parma cerca di rialzare la testa e al 10' il duo Amauri-Galloppa mette un pò in crisi la retroguardia di casa con Legrottaglie che alla fine risolve. Un minuto più tardi sono ancora i crociati a rendersi pericolosi con un tiro di Gobbi che diventa un assist per Belfodil ma quest'ultimo non trova il tocco del possibile pareggio. Nonostante il vantaggio, il Catania sembra soffrire la pressione del Parma che amministra, bene, il gioco a centrocampo. Al 27' ancora crociati in avanti con Marchese che salva in scivolata su Biabiany. Un vantaggio che sembra aver fatto bene più al Parma che al Catania che lascia l'iniziativa agli ospiti attendendoli nella propria metà campo. Continua il pressing dei ragazzi di Donadoni ma gli attaccanti non riescono a sfruttare le azioni avviate dai centrocampisti. Il primo tempo termina con il possesso palla e i calci d'angolo a favore del Parma ma con il vantaggio del Catania.

LE PAGELLE

La ripresa parte con i ventidue della prima frazione di gara, nessun cambio per Donadoni e Maran. Il primo squillo è del Parma con Amauri che serve Biabiany ma il suo colpo di testa finisce di poco fuori. La risposta del Catania arriva al 54': contropiede di Barrientos che serve Bergessio e tutto solo  calcia verso la porta, Mirante battuto ma Paletta, con un pò di ritardo, salva sulla linea. Ora il Parma soffre e un errore di Lucarelli permette a Bergessio di presentarsi, nuovamente, a tu per tu con Mirante ma è ancora Paletta a salvare tutto. Donadoni si gioca la carta Pabon che entra al posto di Belfodil. Catania vicinissimo al raddoppio al 63' con un tiro di Almiron dalla linea di centrocampo ma Mirante riesce a mettere in calcio d'angolo. La gara inizia a diventare nervosa  e Benalouane commette un fallo, a gioco fermo, su Gomez che gli costa il rosso e Parma in dieci uomini. Donadoni arretra Gobbi sulla linea difensiva. Con un uomo in meno il Catania approfitta degli spazi e al 79' un'azione orchestrata da Lodi porta Bergessio a trovare il gol del raddoppio spiazzando Mirante. Quest'ultimo, però, qualche minuto dopo evita il 3-0 mandando in angolo una pericolosa punizione di Lodi. Gli ultimi minuti potrebbero regalare il tris ai ragazzi di Maran ma Castro solo davanti a Mirante, serve Bergessio che trova la rete ma l'arbitro annulla per un fallo. Il Parma esce dal Massimino con 0 punti, in dieci uomini e una prestazione poco esaltante.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento