Sport

E' di Brunetta il primo gol della stagione, segna anche Brugman su rigore

Contro lo Stegen, l'argentino con un tiro a giro straordinario insacca. Raddoppio dagli undici metri dell'uruguaiano. Tra le note positive Daniele Iacoponi e Stanko Juric

Dal nostro inviato
CASTELROTTO (BZ) - Ancora è presto per vedere all'opera Buffon, ma non per il Parma, che comincia la nuova stagione spinto dall'entusiasmo del suo pubblico. Sono cinquecento i tifosi che hanno raggiunto Castelrotto, approfittando anche del weekend e mossi dalla curiosità di vedere all'opera Enzo Maresca, che ha incuriosito in questi primi giorni molti addetti ai lavori. Contro la formazione di Eccellenza altoatesina, lo Stegen Stegona, sarà l'occasione per il primo assaggio della nuova stagione. Per la prima amichevole c'è anche Osorio, arrivato qualche ora prima del fischio di inizio.  Ci sarà Benedyczak davanti, con dietro Brunetta e Dennis Man. Subito Juric in campo, con Sohm e Brugman. 

Il primo tiro del Parma verso la porta avversaria arriva al 28’. Bella combinazione tra Brunetta che scappa profondo e serve all’indietro Man, che accorre e spara di esterno sinistro. Fuori. Maresca comincia con un 4-2-3-1 trasformato in fase di costruzione in una sorta di 3-3-3-1. Brunetta, dietro Benedyczak è il più in palla. E' sua la prima griffe di stagione: al 31' disegna un arcobaleno che si stampa alle spalle di Masoni, incolpevole. Destro sotto l’incrocio dei pali, la rievocazione del tormentone estivo del tiro a giro, in salsa parmigiana a più di 1000 metri di altezza. Una specie di omaggio all'Italia campione d'Europa. 

Nel secondo tempo Maresca rivoluziona l'undici: dentro Busi, Dierckx, Iacoponi, Brugman, Camara, Marco e Sits. Ed è proprio Brugman che raddoppia con un calcio di rigore trasformato per un tocco di mano su tiro di Juric. 


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' di Brunetta il primo gol della stagione, segna anche Brugman su rigore

ParmaToday è in caricamento