Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Il Parma riparte dall'Alto Adige: la stagione comincia il 12 luglio

Si partirà con raduno e test a Collecchio prima di spostarsi in Trentino. In caso di salvezza, il presidente Krause avrebbe optato per una tournée negli Stati Uniti, ma dovrà 'accontentarsi' della montagna

foto dal web

In attesa di scoprire le prime mosse di mercato, il Parma pensa alla prossima stagione partendo dal ritiro. La società ha chiuso un accordo con il comune di Castelrotto, in provincia di Bolzano, ai piedi dell'Alpe di Siusi, dove sarà dal 12 luglio. Comincerà la stagione ufficiale del Parma, con il pre ritiro a Collecchio, dove ci sarà il raduno e i soliti test medici prima di partire alla volta del Trentino Alto Adige. Due settimane piene di lavoro per Maresca che ha dato indicazioni sulla squadra da allenare a Javier Ribalta, che trascorrerà a Collecchio le sue vacanze estive, tra un incontro di mercato e un altro ancora per cercare di costruire una squadra all'altezza della missione affidatagli da Krause. 

Il presidente aveva in mente un altro tipo di pre season: con la squadra ancora in Serie A, Krause avrebbe portato volentieri la squadra in tournée negli Stati Uniti, anche per cercare di promuovere il brand e stringere accordi commerciali remunerativi. Ma dovrà accontentarsi di twittare all'ombra delle montagne italiane, da sempre storiche dimore di squadre di calcio. Bologna e Roma hanno scelto l'Alto Adige per preparare le loro stagioni. Sarà qui che il Parma, contro formazioni locali e rappresentative, prima di fare sul serio e calarsi in un campionato da vincere. A tutti i costi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parma riparte dall'Alto Adige: la stagione comincia il 12 luglio

ParmaToday è in caricamento