menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lucarelli ha voglia di festa: "Spero sia a Parma davanti a tutti i tifosi"

"L'anno prossimo? Vedremo se continuare o no, voglio capire come sto a livello fisico e atletico. Io voglio fare il calciatore"

Lucarelli in conferenza stampa a Collecchio parla del presente e del futuro del Parma e anche del suo. "L'idea è quella di continuare, di fare anche un altro anno e se non vinco il campionato quest'anno scappo, vado via. A fine campionato faremo il punto della situazione con l'area tecnica. In curva mi sono divertito, faceva caldo, eravamo andati sotto e quel rigore si sentiva, è stato bravo Ciccio. Mi sono liberato con un urlo, ci teniamo a non perdere. Pensare alla poule scudetto? È il nostro secondo obiettivo, il primo è quello di vincere il campionato. È chiaro che ci pensiamo, ma se prima non vinciamo il campionato"

Per quanto riguarda il mercato, il capitano dice la sua: "Ho un percorso qua a Parma, l'amore che ho per questa città, per questa maglia, è smisurato. Credo che bisogna dare merito a questo gruppo che è vincente, la base c'è già, dovranno essere inseriti giocatori importanti che ci permettano di fare un campionato di vertice. A livello tecnico le difficoltà che potevo trovare lo scorso anno non le ho trovate in D, ma a livello fisico, atletico devo dire che qua in D. L'Imolese è un ottima squadra che ci ha messo in difficoltà all'andata e che sta facendo un campionato molto sorprendente. Ci troveremo di fronte a un gruppo molto valido che non ci regalerà nulla. La festa? La vorrei fare in casa, davanti a tutti i nostri splendidi tifosi. Sarebbe un grande traguardo, vediamo che fa l'Altovicentino, loro non mollano di una virgola. Se arriva un risultato positivo anche dall'altra parte ce lo teniamo stretto.  Ex compagni che potrebbero vestire la maglia del Parma? Qualcuno ci sarebbe anche se nessuno mi ha contattato. Fosse per me le persone che non hanno accettato la riduzione dei compensi l'anno scorso, non vestirebbero più la maglia del Parma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento