Manuel Sossella vince il 19° Rally del Taro, 2°Longhi 3°Albertini

Il pilota vicentino vince per la seconda volta consecutiva, a bordo della Citroen C4 Wrc curata da Tamauto. "Sono davvero felice, questa è una delle vittorie più belle della mia carriera" ha detto Sossella

Massimo Sossella

Il pilota vicentino, campione in carica dell’International Rally Cup, ha avuto la meglio su Piero Longhi al termine di una gara avvincente e combattuta che li ha visti scavalcarsi più volte e si aggiudica il 19° Rally del Taro. Luca Ambrosoli completa il podio, mentre Stefano Capelli si impone fra le S2000 e Stefano Albertini primeggia fra le due ruote motrici, in classe R3C e nel trofeo Renault.

E’ stato un duello lungo 123,61 km, tanto quanto la lunghezza complessiva delle prove speciali del 19° Rally del Taro, quello fra Manuel Sossella e Piero Longhi, che alla fine ha visto prevalere il primo, in coppia con Walter Nicola e a bordo della Citroen C4 Wrc curata da Tamauto. Alle sue spalle il due volte campione italiano Longhi, con Gigi Pirollo alle note, mai domo a bordo della Mini Countryman - Twister Corse.
Longhi aveva apertole danze facendo sua la prima speciale della gara, ieri pomeriggio, per poi cedere il testimone a Sossella nella ripetizione della prova. Questa mattina, sotto una pioggia che ha reso tutto più difficile ed avvincente, il pilota novarese si è nuovamente portato in testa, presentandosi dopo il primo giro di speciali con un vantaggio di appena 1”. Sossella ha riguadagnato il comando nel successivo giro di speciali, rosicchiando decimi su decimi e presentandosi con un margine di appena mezzo secondo agli ultimi tre appuntamenti con il cronometro. E’ stata la ripetizione della prova di Folta, la più lunga con i suoi 24,12 km, a dare la svolta alla gara: Sossella ha guadagnato altri 7” su Longhi, incrementando ulteriormente il vantaggio nell’ultimo chrono, affrontato con gomme stampo sotto la pioggia battente, e presentandosi per primo sotto la bandiera a scacchi di Bedonia. “Sono davvero felice, questa è una delle vittorie più belle della mia carriera – ha commentato Sossella all’arrivo – conquistata dopo una grande sfida con uno dei piloti più forti del panorama italiano.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A completare il podio è Luca Ambrosoli, al volante della Citroen Xsara Wrc (D-Max), molto determinato sebbene abbia provato la vettura sul bagnato solo in gara, non avendo potuto effettuare lo shakedown per problemi al radiatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento