menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto - Parmafanzine.it

foto - Parmafanzine.it

MERCATO | Sinigaglia a sorpresa: "Sono pronto solo per gli spezzoni"

L'attaccante svincolato ha trovato l'accordo con il Pamra

Una conferenza stampa a sorpresa per Davide Sinigaglia che a sorpresa si è gustato la partita del Tardini in tribuna: "Le mia caratteristiche? Sono una prima punta di movimento, non statica. Mi piace fraseggiare. Spero di inserirmi bene, parecchi ragazzi li conosco, quindi non avrò problemi di integrazione. Poi cercherò di seguire le direttive del Mister se servirà. Che partita ho visto? Una partita contro un'ottima squadra, il Pordenone è lì davanti perchè ha delle grandi qualità. Tanti acquisti sono arrivati di recente, devono trovare ancora un po' di amalgama. Però ho visto una squadra con grande carattere, perchè contro il Pordenone altrimenti non si potrebbe ribaltare il match in tre minuti. Quanto mi manca per essere pronto? Io per lo spezzone di partita sono pronto, mi stavo allenando da solo, mi manca un po' il campo, la sensazione con il pallone, ma fisicamente non ho mai avuto infortuni gravi, serve solo un po' di tempo per trovare la condizione. Ho iniziato la stagione a Grosseto, è stata una scelta pessima. Lì è andato tutto a scatafascio, sembrava una cosa professionalmente intelligente, invece è stata una scelta pessima che mi ha fatto perdere quattro, cinque mesi. C'ero anche a Lumezzane e a Reggio Emilia a vedere la partita del Parma. Spero di dare il miglior apporto possibile, sarà un finale di stagione molto interessante, perchè ci sono tre squadre che possono giocarsi fino alla fine questo campionato. Sicuro che non ci sarà una squadra che vincerà con due o tre giornate di anticipo, se non noi che è ciò che mi auguro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento