menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, Barillà: "Vittoria meritata, adesso prepariamoci per una battaglia"

"Non sarà facile, ma andiamo in ogni campo a cercare i tre punti"

“Vincere era quello che ci interessava”. Antonino Barillà ha ancora la rabbia agonistica quando incontra i giornalisti nella mixed zone, figlia di una partita chiusa in grande crescita. “Bisognava muovere una classifica corta per cambiare l’umore dei giorni tristi. Siamo stati bravi e compatti siamo riusciti a portare a casa la posta e abbiamo gestito bene la situazione. Abbiamo perso gol a inizio del secondo tempo, quando loro non avevano fatto nulla per impensierirci, poi siamo tornati a giocare a calcio e ci è andata meglio. Ceravolo? Ha sentito una fitta all’adduttore, speriamo non sia nulla di grave.  Noi cerchiamo di portare sempre a casa il massimo risultato, non è facile per noi giocare contro chi viene al Tardini, di solito chi ci affronta in casa nostra dà sempre tutto e gioca con il sangue agli occhi. Noi però stiamo migliorando di partita in partita, ci servivano i tre punti e ce li siamo presi con la forza. La mia partita? La mia caratteristica è quella di battagliare sempre, se mi tolgono pure quella poi... . Andiamo a Foggia per cercare i tre punti, ci sarà da lottare in ogni partita su ogni campo. Abbiamo pochi giorni per preparare la gara di martedì, il fatto che si giochi dopo tre giorni può essere buono o no. Una squadra che dà tanto può arrivare scarica all’impegno successivo, ma spero non succeda a noi”.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento