menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Cesena 0-0 LE PAGELLE | Dezi balbetta, Baraye non gira

Frattali 6 – Inoperoso per gran parte della gara, si fa trovare pronto quando Lucarelli liscia il pallone e per poco non lo beffa.

Mazzocchi 6 – spinge bene fino a dove può, fino alla fase del cross. Lenti e prevedibili, ne sbaglia parecchi e non è pulitissimo in alcune situazioni. Ma esce indenne da una partita fisica e chiusa in cui sarebbero servite di più le sue sovrapposizioni.

87’Scaglia ng

Iacoponi 6 – Poco lavoro anche per lui, per la difesa in generale. Copre bene e sta stretto vicino a Lucarelli concedendo poco.

Lucarelli 6 – Uno svarione nel secondo tempo, quando il Cesena attacca dalla sua parte. Contro Jallow più veloce di lui gioca con l’esperienza e il fisico.

Gagliolo 6 – buona partita, in fase difensiva ci mette la tigna giusta e supporta anche davanti l’azione, quando riesce a trovare spazi invitanti. Poco convinto quando va al tiro, ma in sostanza esce tra i migliori.

Dezi 5 – Sciupata un’altra prova, ennesimo esame in cui il giocatore principe del mercato del Parma arriva impreparato. Lezioso, a tratti irritante per come riesca sempre a fare la cosa sbagliata nel momento giusto, non supporta come dovrebbe la fase offensiva. Di lui ricorderemo le corse a vuoto.

Scozzarella 6 – Gioca pulito e con sostanza almeno nel primo tempo quando cerca di verticalizzare e trovare la profondità almeno per gli esterni. Nel secondo si mantiene alto ma non trova mai il guizzo giusto per mandare in porta i compagni. Complice il poco movimenti delle ponte.

91’ Corapi ng

Scavone 6 – Doveva e poteva inserirsi maggiormente, finisce per imanere stabilmente nell’area di rigore del Cesena quando c’è bisogno di giocare con le palle alte. Stavolta gli va male in area, anche se vince parecchi duelli e cresce alla distanza.

Insigne 5,5 – Nel vivo della partita subito, quando all’inizio sfiora due volte il gol, esce dalla partita e cerca di essere decisivo tra le linee senza mai riuscirci nel secondo tempo.

Baraye 5,5 – Paga il fatto di non essere una prima punta e soprattutto di non aver un fisico prestante che sarebbe servito più della sua agilità contro due colossi come Esposito e Scognamiglio che lo braccano per tutta la partita. Un solo tentativo di calcio verso la porta, si incaponisce nel dribbling invece di cercare l’uno due con il compagno.

Di Gaudio 6 – Buona la prova tutto sommato dell’esterno bravo a saltare l’uomo e a non farsi prendere quasi mai da Donkor. Ma nel momento della rifinitura non è quasi mai preciso e questo alla lunga non paga. Anzi.

77’ Siligardi 5 – Mai in partita, i pochi minuti che gli concede D’Aversa li butta via.

D’Aversa 6 – Ci ha provato a vincerla in tutti i modi ma è andato a scontrarsi contro il pullman che Castori ha parcheggiato davanti all’area di rigore. Ha pochi giocatori in grado di risolvergli la partita e in questo momento non si può chiedere di più alla squadra. Forse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento