Parma, Ghirardi: "Cassano? Bisogna solo lasciarlo tranquillo e farlo giocare"

Il presidente crociato ai microfini di Sky Sport ha voluto augurare "Buon anno" a tutti i tifosi crociati e non si è risparmiato nel parlare di mercato: "Prima di comprare, bisogna vendere". Intanto la squadra è tornata ad allenarsi in vista del Torino

Tommaso Ghirardi

Prime parole del 2014 del presidente Tommaso Ghirardi che, intervenuto, ai microfoni di Sky Sport ha approfittato per augurare a tutti un felice anno nuovo e discutere sui temi caldi di inizio anno come mercato e Antonio Cassano sempre più al centro di voci che lo vedrebbero, prima, lontano da Parma, poi ancora in maglia crociata. "Possiamo contare su un gruppo compatto, speriamo di fare un girone di ritorno ancora migliore rispetto all'andata, magari di arrivare tra le prime dieci come avvenuto l'anno scorso. Siamo sereni e soddisfatti: in questi anni ho vissuto tante emozioni, mi sono tolto la soddisfazione di avere tanti grandi calciatori in rosa, spero che il futuro sia roseo. Intanto c’è la soddisfazione per aver riportato il Parma ad essere una delle realtà importanti del calcio italiano. Abbiamo avuto giocatori di grande livello, abbiamo potuto prenderne altri perché abbiamo venduto questi: è una regola del mercato, se vuoi comprare prima devi vendere. Perciò io sono orgoglioso che ci siano tante squadre interessate ai nostri giocatori, vuol dire che si è lavorato bene. E' un bene per noi che se ne parli". Infine, si è parlato anche di Antonio Cassano: "Bisogna solo lasciarlo tranquillo e farlo giocare. E' un campione, vale da solo il prezzo del biglietto e sono felice di averlo portato a Parma. Con lui ho un rapporto schietto, ci parlo ogni volta che sono a Parma anche se quando sono in sede ho sempre tante cose da fare". Intanto nella giornata del 2 gennaio si terrà una conferenza stampa con Leonardi e lo stesso FantAntonio per chiarire la situazione del giocatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IN VISTA DEL TORINO - Lavoro di scarico in palestra e corsa. Sono stati questi gli ingredienti del primo allenamento del nuovo anno che il Parma ha sostenuto oggi pomeriggio al centro sportivo gialloblu. Galloppa, Pavarini e Paletta hanno svolto l'intera seduta in palestra, mentre Gargano e Mauri hanno anche poi seguito i compagni sul campo per la parte dell'allenamento dedicata alla corsa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento