menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nocerino foto: Diego Fornero

Nocerino foto: Diego Fornero

Parma | Nocerino firma: "Bello giocare con Cassano" Avrà il 23

Il centrocampista, in prestito al Milan, è atteso domani per il primo allenamento. Intanto va ha firmato il contratto a Milano. Si lavora per Gila e Gonzales. Il nuovo centrocampista: "Che bello giocare con Cassano"

UFFICIALE: Parma Fc comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dal Torino Fc il giocatore Antonio Nocerino. Il centrocampista nato a Napoli il 9 aprile 1985 vestirà la maglia con il numero 23. Benvenuto in crociato!

Con un comunicato stampa, il Parma accoglie il nuovo centrocampista crociato che, a Sky Sport dice di essere soddisfatto: Mi hanno toccato la dignità. Sono carico entusiasmo al nuovo Parma spero di tornare quello del Milan. Piacevole tornare a giocare con Cassano".

LA GIORNATA - Il Parma è al lavoro. Da giorni a Collecchio, c'è un via vai di gente che entra ed esce dagli uffici del centro sportivo. Sul banco, mercato e situazione societaria sempre buttando un occhio al campo, con i giocatori che aspettano e sperano che le pendenze vengano saldate. I bonifici di cui vi raccontiamo da giorni sono in procinto di arrivare e la situazione societaria sarebbe stata sbloccata, come detto dal dg. Leonardi, rientrato da Milano a tarda ora, è già ripartito dalla sede del Parma.

Tra scartoffie e telefonate, si è portato su Preiti e, assieme, vanno ad incontrare Taci in uno degli hotel del mercato milanese. Oggi è il giorno di Nocerino e Gonzalez, provando l'affondo decisivo per Gilardino che è sempre a Viareggio in attesa di un segnale da Parma. Che potrebbe arrivare nel pomeriggio. In sede anche Tullio Tinti, agente tra gli altri di Pozzi e Padoin. L'attaccante avrebbe chiesto più spazio, da qui l'esigenza di un colloquio con Preiti in mattinata. Dopo di che il ds e partito alla volta di Milano per tentare l'affondo decisivo sul mercato. Le trattative entrano nel vivo, si aspettano i bonifici e il Parma è al lavoro da giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento