menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
adriana

adriana

Basket, il Lavezzini fa festa al PalaCiti:battuto Alcamo

Alla prima in casa delle ragazze di Procaccini non deludono il pubblico, tipido delle grande occasioni, e battono le avversarie per 81 a 58. Tra le migliori la solita Antibe, che ha totalizzato 26 punti

Lavezzini - Alcamo  81 - 58

Il Lavezzini fa festa al PalaCiti battendo alla prima in casa il Basket Alcamo per 81 a 58 dopo una gara giocata con supeiorità e precisione. Tra le migliori Antibe e Adrana.
Si parte con la novità FallI e con lei le solite Adriana, Franchini, Tobin ed Antibe.I prim minuti sono molto equilibrati con il Lavezzini che amministra bene il gioco riuscendo a tenere a bada le avversarie. Protagonista è Slavcheva che realizza una tripla e il primo quarto si chiude sul punteggio di 22 a 20. Il secondo quarto di tempo vede il Lavezzini allungare su Alcamo infatti si chiuderà sul punteggio di 42 a 35. Micidiale è Slavcheva che porta punti preziosi alla sqaudra di Procaccini, ma anche di Narviciute. Alcamo, comunque, sempre ad inseguire per tutto il primo tempo.
Il terzo quarto di tempo vede le ospiti più aggressive e nei primi quattro minuti i punti di distacco tra le due squadre diventano, pericolosamente per il Lavezzini, quattro. Procaccini chiama il time out e dopo il Lavezzini mette il turbo e fa sprofondare Alcamo, con quest'ultimo che non riesce a creare azioni pericolose grazie alla difesa ben organizzata del Lavezzini.  Il terzo tempo si chiude sul 58 a 46.
L'ultimo quarto di tempo è quello che mette definitivamente ko Alcamo già dai primi minuti grazie a Tobin e Adriana e alla solita Antibe. Alla fine le ospiti si arrendono e il finale è un sonoro 81 a 58 per le parmigiane, applaudite da tutto il palazzetto.
In classifica Lavezzini a 4 punti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento