Coronavirus, a Parma boom di domande per i buoni spesa: sono già 2.400

La compilazione online del modulo per le richieste è partita venerdì

Sono state già 2.400 le domande presentate dai cittadini di Parma per poter accedere ai buoni spesa, lo strumento individuato dal Governo per cercare di contrastare la situazione di emergenza sociale che, in questi giorni, si sta verificando in conseguenza dell'emergenza sanitaria dovuta al contagio da coronavirus.

Il modulo online sul sito del Comune di Parma è compilabile da venerdì 3 aprile: in pochi giorni, quindi, tanti singoli e famiglie che vivono a Parma hanno deciso di fare richiesta dei fondi. Ora ci sarà una fase di verifica e poi l'attivazione dei buoni a favore dei cittadini in difficoltà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento