menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

Il sindaco in diretta Facebook: "50 euro alla settimana per un singolo, 100 euro per una famiglia di 4 persone"

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha spiegato, durante una diretta Facebook nel tardo pomeriggio del 1° aprile, come funzionerà l'erogazione dei buoni spesa per quanto riguarda la città di Parma. I fondi stanziati dal Governo per gli aiuti alimentari sono circa 1 milione e 37 mila euro. Da venerdì si potrà compilare il modulo online sul sito del Comune. 

"Di questo milione e 37 mila euro circa 100 mila euro andranno all'Emporio Solidale - ha detto Pizzarotti - che distribuirà i pacchi alimentari. I 900 mila rimanenti saranno disponibili per Comune di Parma: tutte le persone che ne hanno bisogno e che non hanno altre forme di sussidio, possono chiedere i buoni spesa.

"I requisiti  - ha spiegato il sindaco - saranno la riduzione siginificativa o la perdita del posto di lavoro, l'ammontare del conto corrente non superiore ai 3 mila euro, l'erogazione dei buoni spesa è aperto anche a chi non era già seguito dai servizi sociali del Comune. La cifra andrà ad esaurimento. 

"Verrà data priorità a chi non ha altri tipi di sussidi: chi non può accedere ai 600 euro dell'Inps, chi non ha il reddito di cittadinanza. L'entità del buono sarà questa: per una persona contributo settimanale di 50 euro, due persone 60 euro, 4 persone 100 euro alla settimana. Si erogherà il sussidio da due settimane fino ad una mensilità e potrà essere speso solo per esigenze alimentari e non per altre esigenze, anche se urgenti. Non si potranno usare per i farmaci. La richiesta verrà fatta tramite un modulo da scaricare dal sito del Comune, a partire da venerdì. Aderiremo ad un circuito di buoni spesa: saranno buoni elettronici spendibili nei negozi e nei supermercati convenzionati". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento