Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Covid, ecco l'efficacia dei vaccini: 96,2% contro la mortalità

Tutti i dati del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute

C'è un aggiornamento ufficiale. L'efficacia della doppia dose di vaccini anti-Covid raggiunge quota 96.82% rispetto ai non vaccinati, per la protezione della mortalità, mentre una sola dose protegge all'82.26. Il dato è in una delle slide che accompagnano il monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute e riguarda il periodo che va dal 4 aprile all'8 agosto. Per i ricoveri in terapia intensiva i vaccinati con ciclo completo sono protetti al 97.16%, con una dose all'89.4. Per le ospedalizzazioni nei reparti ordinari la copertura arriva al 94.7% fra i vaccinati a doppia dose, mentre per quelli con una dose sola il valore è a 82.3. La protezione dal contagio è a 82% con 2 dosi e al 62% con una.

Il livello di protezione dalla diagnosi positiva di Covi varia tra le fasce di eta', andando dal 68,32% per i 12-39 enni all'88,91 degli over 80, mentre nel prevenire i ricoveri ordinari va dall'88,4% dei piu' giovani al 94,07 dei piu' anziani. Meno oscillazioni per l'efficacia sui ricoveri in rianimazione (97,15% per la fascia 40-59, 97,79% per i 60-79enni e 95,79% per gli over 80) e sui decessi (rispettivamente 95,13%, 96,89% e 96,69%)

In sintesi, ecco i dati Iss sull'efficacia dei vaccini per chi ha completato il ciclo vaccinale: prima e seconda dose Pfizer, Moderna, AstraZeneca e monodose J&J: 

- diagnosi: 82,3% [82,1-82,5]
- ricoveri ordinari: 94,7% [94,4-95,0]
- ricoveri in TI: 97,2% [96,5-97,7]
- decesso:  96,8% [96,5-97,2].

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, ecco l'efficacia dei vaccini: 96,2% contro la mortalità

ParmaToday è in caricamento