rotate-mobile
Attualità

Hub vaccinale di via Mantova a Parma: ecco le modalità di accesso per i cittadini con ridotta mobilità

Un percorso dedicato consente alle persone con problemi di deambulazione di accedere al polo vaccinale, grazie anche alla collaborazione con Seirs Croce Gialla

Al centro Ausl di via Mantova 68 a Parma proseguono a pieno ritmo le vaccinazioni contro il covid19. Un’attività che ogni giorno coinvolge migliaia di cittadini, tra cui anche persone con problemi motori e quindi con difficoltà a raggiungere in autonomia gli ambulatori vaccinali. “Per facilitare l’accesso all’hub anche a queste categorie di persone – ricorda Antonio Balestrino, Direttore del distretto Ausl di Parma - abbiamo attivato fin da subito un percorso dedicato che si avvale della collaborazione dei volontari del Seirs Croce Gialla che – continua – approfitto per ringraziare ancora una volta per il fondamentale supporto.”

Il percorso prevede che le persone con problemi di deambulazione possono essere accompagnate in automobile fino al punto accoglienza del centro vaccinale, utilizzando l’accesso riservato ai mezzi di soccorso del Seirs Croce Gialla, raggiungibile dalla strada che porta all’immissione in tangenziale. Qui, gli stessi volontari Seirs portano gli interessati su sedie a rotelle in sala d’attesa.

All’accompagnatore, nel frattempo, è richiesto di uscire con l’automezzo da questa area e parcheggiare nel posteggio esterno dedicato, a ridosso dell’area commerciale (ex MercatoneUno), rientrando a piedi per assistere i propri cari, se necessario, nella fase anamnestica e di somministrazione del vaccino. Anche le modalità di uscita sono analoghe: terminata l’attesa dopo la vaccinazione, i volontari possono accompagnare questi cittadini fino all’uscita, dove verranno affidati all’accompagnatore in auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hub vaccinale di via Mantova a Parma: ecco le modalità di accesso per i cittadini con ridotta mobilità

ParmaToday è in caricamento