Attualità

Dopo i temporali torna l'allerta gialla per rischio piene e frane

E' valida per tutta la giornata di domenica 28 luglio

Dopo i temporali, le pioggie torrenziali e le grandinate di ieri, sabato 27 luglio, L’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ha emesso una Allerta Gialla, n. 73/2019, per temporali e per criticità idraulica ed idrogeologica (piene dei fiumi e del reticolo minore e frane) valida per tutta la giornata di domenica 28 luglio, sulla base dei dati meteo del Centro Funzionale Arpae ER.

Tutto il territorio regionale sarà interessato da una forte instabilità e da fenomeni temporaleschi diffusi. È prevista una graduale attenuazione ed esaurimento dei fenomeni dalle ore serali.

La criticità idrogeologica ed idraulica, in base alle valutazioni previsionali, interesserà le aree costiere e di pianura della Romagna, fino al bolognese, e viene segnalata con particolare riferimento agli effetti sui corsi d'acqua minori. 

Allerta Gialla per temporali, dunque, su tutta la regione. Allerta Gialla per criticità idrogeologica (rischio frane) e idraulica sulle zone A, B, C (Bacini romagnoli, Pianura e costa romagnola e Bacini emiliani orientali). 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i temporali torna l'allerta gialla per rischio piene e frane

ParmaToday è in caricamento