rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Maltempo, allerta per le prossime 36 ore: rischio nubifragi, temporali e grandine

Sono previsti picchi locali anche prossimi ai 90-100mm in 24 ore

Intensa perturbazione nelle prossime 36 ore sull'Italia - come sottolineato dal meteorologo Lorenzo Badellino di 3bmeteo - ma con particolare interessamento del Nordest, dove sono attese piogge e rovesci diffusi. Precipitazioni particolarmente intense sono previste ancora una volta nelle aree recentemente alluvionate dell'Emilia Romagna, in particolare Bolognese, Imolese, Ravennate, ma anche Ferrarese, Cesenate, Forlivese. Secondo le previsioni nel Parmense non dovrebbero verificarsi situazioni particolarmente critiche. Nel corso della notte si sono verificate le prime intense precipitazioni anche a Parma e stanno proseguendo nel corso della mattinata del 10 maggio. 

Forti piogge anche sul Veneto e in particolare sulle pianure centro-orientali (in primis Padovano, Veneziano e Rodigino, con pure venti a tratti forti a rotazione ciclonica). Su queste zone previsti picchi locali anche prossimi ai 90-100mm in 24 ore, con possibili locali criticità e/o allagamenti. Prestare dunque attenzione 

L'attenzione sull'Emilia Romagna è in particolare tra oggi pomeriggio e la prossima notte, sul Veneto tra stasera e domattina. Dal pomeriggio di domani il maltempo inizierà gradualmente a mollare la presa, ma altre piogge sono previste per il resto della settimana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, allerta per le prossime 36 ore: rischio nubifragi, temporali e grandine

ParmaToday è in caricamento