Progetto di ricerca sull'emigrazione degli emiliano-romagnoli in Argentina vince un bando regionale

Il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali riceverà un contributo di 20.000 euro per portare avanti il progetto presentato dal prof. Stefano Magagnoli

Il progetto “Gli Emiliano-Romagnoli nell’Argentina del Nord-Ovest: un’emigrazione di lunga durata”, presentato dal prof. Stefano Magagnoli del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, ha ottenuto il primo posto nella graduatoria finale del Bando della Regione Emilia-Romagna 2018-2019 per la concessione di contributi per attività di ricerca sul fenomeno migratorio emiliano-romagnolo svolte dalle Università della regione.

I contributi, per un massimo di 20.000 euro, vengono concessi per la realizzazione di progetti di ricerca che abbiano l’obiettivo di migliorare la conoscenza del fenomeno migratorio e mantenere l’identità della memoria emiliano-romagnola attraverso l’affidamento a ricercatori ed esperti di indagini e ricerche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto si svilupperà nel corso del 2019 con la realizzazione di una ricerca sul campo in Argentina e di diverse iniziative di divulgazione dei risultati del lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

  • Coronavirus: muore a 60 anni l'attivista dei 5 Stelle Cinzia Ferraroni

Torna su
ParmaToday è in caricamento