menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stupro della 21enne: presidio dei sindacati davanti al Tribunale

Martedì 4 settembre alle ore 17.30. Cgil, Cisl e Uil: "Chiediamo giustizia e rispetto per le vittime e una condanna esemplare per chi esercita abusi e violenze sui più deboli"

I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno indetto, per martedì 4 settembre alle ore 17.30, un presidio davanti al Tribunale di Parma dopo la notizia degli arresti per lo stupro nei confronti di una 21enne da parte di due uomini, Federico Pesci e Wilson Ndu Aniyem che attualmente si trovano nel carcere di via Burla con le pesanti accuse di violenza sessuale e lesioni pluriaggravate. 

"I recentissimi fatti di cronaca -si legge in una nota- che hanno investito la nostra città, ultimi di una terribile spirale di brutale, reiterata e ingiustificata aggressione nei confronti delle donne e in generale delle persone più indifese, impongono una forte mobilitazione e una altrettanto tenace richiesta di giustizia da parte della comunità.
 
Interpretando questo sentimento, le segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil hanno promosso per domani, martedì 4 settembre, alle ore 17.30, un presidio davanti al Tribunale di Parma, in piazzale Corte d'Appello, 1, a cui sono invitati tutti coloro che credono occorra rivendicare, con fermezza e una forte assunzione di responsabilità da parte della collettività tutta, giustizia e rispetto per le vittime e una condanna esemplare per chi esercita abusi e violenze sui più deboli, unica condizione per avviare una svolta culturale e provare a sradicare quella sottocultura dell'abuso e della prevaricazione che le statistiche ci dicono rappresentare una vera e propria emergenza nazionale". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento