Test di ammissione a Scienze e Tecniche Psicologiche: 762 candidati per 300 posti

Il 23 luglio alle ore 9.30 nelle aule del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Reggio Emilia

 Si conferma accentuato l’interesse per il corso di laurea interateneo in Scienze e Tecniche Psicologi che promosso congiuntamente da Unimore e dall'Università di Parma, che quest’anno ha raccolto un numero di domande ancora maggiore (+ 2,3%). Sono 762 i candidati che hanno fatto domanda per i 300 posti disponibili, in gran parte donne (85,5%). La prova si svolgerà martedì 23 luglio nelle aule del DESU - Dipartimento di Educazione e Scienze Umane a Reggio Emilia.

Ancora più numerosi quest’anno i candidati che si contenderanno i 300 posti disponibili (4 dei quali riservati a studenti extracomunitari residenti all’estero e 3 posti riservati a cittadini cinesi aderenti al Progetto “Marco Polo”) del corso di laurea interateneo in Scienze e tecniche psicologiche, promosso congiuntamente da Unimore e dall’Università di Parma.

I 762 candidati, in gran parte donne (652 pari all’ 85,5%), provenienti da ogni parte d’Italia, sosterranno il test d’ingresso martedì 23 luglio nelle aule del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Reggio Emilia (viale Allegri, 9) e dovranno presentarsi entro le ore 9.30 per le operazioni di identificazione con la ricevuta del pagamento di 55 Euro, un documento di identità valido in originale e la fotocopia dello stesso. Al termine di tali operazioni avrà inizio la prova di ammissione.

Il test di ammissione
Per lo svolgimento della prova sono assegnati 75 minuti durante i quali non è permesso ai candidati di lasciare l’aula e di tenere con sé borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari, calcolatrici e altri strumenti elettronici.

Gli argomenti
La prova di ammissione verte su sessanta (60) quesiti formulati con quattro opzioni di risposta, fra le quali il candidato deve individuare la sola corretta. Le domande verteranno su nozioni tendenti a verificare le competenze di tipo logico-matematico (15 quesiti), linguistiche (5 quesiti), capacità di problem-solving (10 quesiti), capacità di comprensione dei testi, sia in italiano sia in inglese (20 quesiti) e conoscenze di cultura generale e attualità (10 quesiti).

La graduatoria
La graduatoria sarà resa pubblica entro giovedì 1 agosto sul sito Internet https://www.unimore.it/bandi/StuLaugrad.html e potrà essere visualizzata utilizzando le credenziali rilasciate dal sistema informatico Esse3.

Si consiglia a tutti coloro che si troveranno in graduatoria oltre il 300esimo posto di seguire costantemente la pubblicazione delle riassegnazioni successive secondo le procedure indicate nel bando https://www.unimore.it/Bandi/StuLau-Lau.html in quanto eventuali rinunce potrebbero consentire ripescaggi di candidati inizialmente non ammessi.

Analisi delle domande
Il corso di laurea interateneo conferma di incontrare l’interesse di una vasta e diffusa platea di studenti che per poterlo frequentare accorrono da ogni parte d’Italia. Rispetto all’anno scorso quando le domande pervenute furono 745 l’interesse dei giovani per questi studi è cresciuto (+ 2.3%).

Distribuzione territoriale dei candidati

Modena  181  24%

Reggio Emilia 173 23%

Parma 114 15%

Resto E-R

115 15%

Resto Italia

177 23%

Estero

2 0%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Polizia Locale: ecco la nuova tecnologia video installata sulle auto per un controllo a 360 gradi

Torna su
ParmaToday è in caricamento